Vitigno introdotto dai Greci lungo la costa tirrenica, al tempo della fondazione delle loro colonie (VII‐VI a.C.);
ciò potrebbe spiegare la presenza dei sinonimi di Ellenico, Ellanico poi mutato in Aglianico.
Il nome derivante dalla combinazione tra Rue tipico nome attribuito alle strade di Paternopoli in seguito al
passaggio della dominazione francese e “inchiostro” che definisce meglio il caratteristico viola intenso del vino.

NOME                                                           Rue dell’Inchiostro –  Campania Aglianico I.G.T.
DENOMINAZIONE                                Indicazione Geografica Tipica
REGIONE                                                   Campania
UVAGGIO                                                100% Aglianico
ZONA DI PRODUZIONE                    Paternopoli ‐ Taurasi (Av)
ALTITUDINE                                          500 mt s.l.m.
SISTEMA DI ALLEVAMENTO        Contropalliera a cordone speronato.
COMPOSIZIONE DEL TERRENO   Terreni collinari di origine prevalentemente vulcanica e argillo‐calcarei ricchi di minerali.
EPOCA DI VENDEMMIA                      Inizio Novembre
VINIFICAZIONE     Premacerazione a temperatura controllata, macerazione con rimontaggi continui e follature per circa 10 giorni, fermentazione con starter di lieviti selezionati, malolattica svolta, affinamento in serbatoi di acciaio.
AFFINAMENTO                               Acciaio seguito da breve affinamento in bottiglia.
GRADAZIONE ALCOLICA             13.5% vol
ABBINAMENTI                               Per la sua morbidezza gode di un’ampia gamma di abbinamenti.
TEMPERATURA DI SERVIZIO             15°‐18° C
CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE Colore viola inchiostro; Al naso, note intensi aromi di frutti di bosco. Al gusto si presentamorbido ed equilibrato

Premi e riconoscimenti ottenuti :

Rue dell’Inchiostro Campania Aglianico I.G.T.  ACQUISTA ONLINE